Scelta della lingua
×
Ricerca
Lingua
Home > Azienda > Il Gruppo CERATIZIT > Storia

STORIA

"Tooling the Future": DA OLTRE 95 ANNI

Da pioniere ad attore globale

Quasi un secolo fa, CERAMETAL e Plansee Tizit hanno aperto la strada ai complessi prodotti in metallo duro. Le tecnologie costantemente nuove e lo sviluppo di soluzioni innovative della divisione anti-usura e gli utensili di asportazione truciolo hanno consentito alle due aziende di crescere ed espandersi in tutto il mondo. Con la fusione avvenuta nel 2002 hanno dato vita a un nuovo attore globale nel settore del metallo duro: CERATIZIT.

  • Fondazione del Metallwerk Plansee GmbH in Reutte, Austria

    Il Metallwerk Plansee viene fondato nel 1921 dal dott. Paul Schwarzkopf a Reutte in Tirolo. Nei primi anni i venti dipendenti si occupano della produzione di fili in tungsteno e molibdeno per il settore dell'illuminazione. Il gruppo aziendale, di cui CERATIZIT fa parte, porta ancora oggi il nome Plansee.

  • Produzione in serie del metallo duro in carburo di tungsteno

    Nel 1929 sotto la direzione del dott. Paul Schwarzkopf e di Isidor Hirschl, ha inizio la produzione in serie del metallo duro in carburo di tungsteno con agglomerante in cobalto e un'elevata percentuale di lega di carburo di titanio.

  • Fondazione di CERAMETAL, a Bereldange in Lussemburgo

    L'azienda produttrice di metallo duro nonché successivo partner di Plansee Tizit viene fondato dal dott. Nicolas Lanners nella città lussemburghese di Bereldange sotto il nome di CERAMETAL e fabbrica filamenti per lampade.

  • 1948 - 1962 La prima collaborazione

    Plansee e CERAMETAL lavorano per la prima volta insieme occupandosi di innovativi prodotti in metallo duro.

  • Il primo passo sul mercato mondiale

    L'avvio di produzione negli Stati Uniti consente a CERAMETAL di porre la prima pietra per il percorso di crescita a livello mondiale.

  • Apertura dello stabilimento in Cina

    Gli esperti del metallo duro si espandono nel mercato asiatico: il primo stabilimento produttivo per metalli duri viene aperto in Cina.

  • Il metallo duro prende il nome di CERATIZIT

    Con la fusione di entrambe le aziende CERAMETAL e Plansee Tizit nel novembre 2002, il metallo duro assume un nuovo nome: CERATIZIT.

  • Sulla strada dell'espansione

    Alla fusione delle aziende segue l'espansione mondiale, con nuove sedi commerciali in Sud America e nell'Europa dell'Est.

  • La prima Tooling Academy

    CERATIZIT investe in sedi in tutto il mondo: le nuove sedi amministrative di Mamer in Lussemburgo e di Reutte in Austria sono solo l'inizio. Nel Tirolo viene inoltre aperta la prima Tooling Academy: un centro di formazione e di collaudo per i test pratici dei processi di lavorazione, in cui vengono impiegati gli utensili di asportazione truciolo.

  • Joint venture in Asia: CB-CERATIZIT

    Nel 2010 CERATIZIT rafforza la sua posizione nel mercato asiatico con la joint venture con l'azienda CB Carbide Taiwan, che ora opera con il nome di CB-CERATIZIT.

  • Apertura della Tooling Academy in Cina

    Nella sede di Tianjin in Cina, CERATIZIT apre un'altra Tooling Academy. Grazie ad essa e con un moderno sistema di analisi vengono studiate, sviluppate e messe a punto le soluzioni di utensili specifiche per ciascuncliente.

  • Joint venture con Günther Wirth (GW)

    CERATIZIT acquisisce una partecipazione nel costruttore di utensili in metallo duro integrale Günther Wirth (GW) coprendo ora, con gli utensili circolari, tutta la catena produttiva.

  • Ampliamento della sede di Reutte

    In Austria, CERATIZIT amplia le superfici produttive e commerciali raddoppiando la produzione degli inserti non riaffilabili e dei cilindretti in metallo duro.

  • Ristrutturazione di Mamer: ulteriori acquisti negli Stati Uniti e in Italia

    Presso la sede centrale del Gruppo di Mamer in Lussemburgo, CERATIZIT investe ulteriormente nell'infrastruttura e inizia la ristrutturazione della produzione locale. Allo stesso tempo, negli Stati Uniti CERATIZIT acquisisce l'80% del produttore californiano di utensili PROMAX Tools e acquisisce in Italia il costruttore di utensili per trafilatura VAN-Dies.

  • Acquisizioni in Germania e India

    Con l'acquisizione dell'azienda Klenk di Balzheim, Germania, CERATIZIT aggiunge alla sua gamma di prodotti soluzioni speciali per utensili tondi in metallo duro, che vengono impiegati nei settori aerospaziale, automobilistico e delle tecnologie mediche. Inoltre, con l'acquisto delle quote di maggioranza del produttore di utensili in metallo duro Cobra Carbide India Pvt Ltd, viene potenziata la rete in India.

  • Altre espansioni, un anniversario e un nuovo acquisto

    Il gruppo CERATIZIT continua a espandersi: Mentre a Mamer, in occasione dell'85° anniversario di CERATIZIT Luxemburg, viene aperto il nuovo edificio "Dippach" con centri di produzione e di ricerca, presso Günther Wirth a Balzheim viene posta la prima pietra di un nuovo edificio. Per la fine dell'anno, CERATIZIT acquisisce inoltre la maggioranza del produttore di utensili Becker Diamantwerkzeuge, con sede a Puchheim presso Monaco di Baviera. Gli utensili rivestiti in diamante o PcBN di Becker convincono grazie all'eccellente resistenza all'usura e nell'ambito della lavorazione sono materiali difficili da sbriciolare e adatti in modo particolare nel settore automobilistico, nell'industria meccanica, nelle tecnologie mediche e nel settore aerospaziale.

  • All'inizio dell'anno CERATIZIT acquisisce le quote di maggioranza del produttore di utensili in metallo duro Best Carbide Cutting Tools, con sede vicino a Los Angeles, USA. Con Best Carbide, il gruppo non soltanto espande la rete di rivenditori negli Stati Uniti, ma amplia la gamma di competenze acquisendo uno specialista dei microutensili di fascia alta.