Scelta della lingua
×
Ricerca
Lingua
Home > Azienda > Sostenibilità & Responsabilità > Gestione delle sostanze chimiche

GESTIONE DELLE SOSTANZE CHIMICHE

Utilizzo di materiali amici dell’ambiente

Gestione delle sostanze chimiche ai sensi di REACH

La nostra gestione delle sostanze chimiche si ispira al regolamento europeo per le sostanze chimiche REACH (regolamento CE n. 1907/2006). REACH è l'acronimo di Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemicals, ovvero registrazione, valutazione, autorizzazione e limitazione di sostanze chimiche. Serve a proteggere l'uomo e l'ambiente dai rischi che possono derivare dalle sostanze chimiche. Questo in pratica significa che ogni sostanza prodotta o importata nell'UE in quantitativi superiori a 1 tonnellata deve essere registrata al più tardi entro il 2018 presso l'agenzia europea per le sostanze chimiche.

Implementazione di REACH

Adottiamo tutte le misure necessarie per soddisfare i requisiti di REACH. I nostri prodotti ad esempio non contengono sostanze classificate come particolarmente preoccupanti dall'agenzia europea per le sostanze chimiche o presenti nell'elenco SVHC (Substances of Very High Concern). Sebbene non prevediamo che in futuro i materiali che utilizziamo vengano inclusi nel suddetto elenco, qualora ciò accadesse vi informeremo tempestivamente ai sensi dell'art. 33 del regolamento REACH.

Schede informative sui prodotti

I nostri prodotti in metallo duro non sono considerati materiali né preparati ai sensi dell'art. 3 del regolamento REACH. Anche se non siamo obbligati a compilare una scheda di sicurezza del materiale ai sensi dell'art. 31 di REACH, intendiamo offrire la massima trasparenza e accrescere la vostra fiducia nei nostri prodotti. Pertanto, le schede informative sui prodotti possono essere scaricate qui:

 

Maggiori informazioni su REACH

Per maggiori informazioni su REACH, visitare le pagine informative dell'ECHA (European Chemicals Agency).