×
Home > Azienda > Innovazione & Tecnologia > Il metallo duro

IL METALLO DURO

Metallo duro CERATIZIT per elevate sollecitazioni da usura

Che cos’è il metallo duro?

Il metallo duro è un materiale composito costituito da un materiale duro e un legante estremamente tenace. Si tratta di un materiale particolarmente duro, con un’elevata resistenza all’usura e al calore. Viene impiegato ovunque gli utensili o i componenti siano soggetti a elevate sollecitazioni da usura, tipiche ad esempio dell’asportazione truciolo di materiali duri. Il metallo duro migliora la qualità degli utensili e dei componenti, ne prolunga la durata e garantisce processi sicuri.

In qualità di produttore di metallo duro, CERATIZIT gestisce l’intera catena dei processi di produzione del metallo duro e dei componenti in metallo duro, dalla produzione della polvere alla sinterizzazione fino al trattamento della superficie dei prodotti. I grezzi in metallo duro vengono sottoposti a rettifica, lucidatura ed elettroerosione e, se necessario, finiti con rivestimenti innovativi. Questi ultimi conferiscono al prodotto le caratteristiche richieste nell’applicazione tecnica.

Da cosa è costituito il metallo duro?

I metalli duri e i componenti in metallo duro sono costituiti da carburo di tungsteno, particolarmente duro, e dal duttile cobalto. I due materiali vengono miscelati sotto forma di polvere. La percentuale di cobalto e la granulometria del carburo di tungsteno determinano le proprietà del metallo duro, quali durezza, resistenza alla flessione e resistenza alla rottura.

Il produttore di metallo duro CERATIZIT offre una gamma di oltre 100 diversi componenti e qualità di metallo duro con composizioni diverse. Abbiamo la soluzione ideale per ogni applicazione e qualsiasi settore.

Ulteriori informazioni sulla composizione dei metalli duri.

 

Come viene prodotto un grezzo in metallo duro?

Affinché la miscela di polveri diventi un pezzo finito in metallo duro, deve essere pressato in uno stampo. Questo può avvenire con i seguenti quattro metodi di pressatura della polvere, molto diversi fra loro: pressatura in stampi rigidi, processo di estrusione, pressatura isostatica a freddo oppure stampaggio a iniezione.

Il grezzo in metallo duro che risulta dal processo di pressatura può già essere sottoposto alla lavorazione ad asportazione truciolo. Solo dopo essere stato sinterizzato a temperature comprese fra 1.300 e 1.500°C e a una pressione fino a 100 bar il grezzo si trasforma in un metallo duro omogeneo e denso. Dal metallo duro lavorato si possono poi ottenere un’ampia varietà di grezzi e utensili come rulli in metallo duro, cilindretti in metallo duro, blocchi per elettroerosione o utensili di asportazione truciolo.

Ulteriori informazioni sulla produzione del metallo duro

Quali sono le possibili tecnologie di lavorazione per il metallo duro?

La lavorazione del metallo duro influenza notevolmente le proprietà e le prestazioni degli utensili finiti e dei preformati. L’esecuzione corretta in termini di qualità delle singole fasi di lavorazione può aumentare in misura considerevole la durata degli utensili. Il metallo duro può essere lavorato con le seguenti tecnologie:

  • Rettifica
  • Lucidatura
  • Elettroerosione
  • Onatura
  • Smussatura
  • Sabbiatura
  • Rivestimento galvanico
  • Con saldante

Lavorazione di metallo duro

 

Quali sono i campi d’applicazione degli utensili in metallo duro?

Il metallo duro oggi viene utilizzato in numerosi settori e processi di produzione dove è diventato indispensabile. Prodotti complessi e materiali moderni impongono standard sempre più elevati in termini di utensili, materiali e lavorazioni di precisione, come ad esempio:

  • Deformazione plastica del metallo in generale
  • Elettroerosione - taglio del legno
  • Taglio a getto d’acqua
  • Lavorazione ad asportazione truciolo del metallo
  • Tranciatura e stampaggio, come ad esempio la trafilatura

 

Scoprite dove i nostri innovativi prodotti di metallo duro dimostrano la loro forza e come possono aiutarvi ad aumentare la vostra produttività!

 

Quali tecniche di assemblaggio sono realizzabili con il metallo duro?

Con i metalli duri è possibile utilizzare la maggior parte delle tecniche di assemblaggio che possono essere suddivise in tre categorie:

Accoppiamento con apporto di materiale

  • Brasatura
  • Saldatura
  • Incollaggio

 

Montaggio con interferenza

  • Calettamento a caldo o a freddo

 

Accoppiamento geometrico

  • Collegamenti filettati
  • Collegamenti con chiavetta
  • Collegamenti per fusione

 

Tecnica di assemblaggio

Il metallo duro incrementa la vostra produttività

I metalli duri vengono attualmente impiegati in diversi settori e processi produttivi diventando così un materiale indispensabile. I prodotti complessi e i materiali moderni impongono requisiti sempre più elevati agli utensili, ai materiali e alla lavorazione di precisione.

Guardate dove i nostri prodotti innovativi in metallo duro dimostrano la loro forza e come potrete incrementare la vostra produttività proprio grazie ad essi.

  • Punte infrangibili per la tecnica medicale e odontoiatrica

    CERATIZIT produce prodotti in metallo duro personalizzati per la tecnica medicale. Ne fanno parte le punte per ossa in metallo duro integrale e perni, cilindretti e stampi affilati, rivestiti in cobalto e grezzi sinterizzati per il settore medico-dentale. Inoltre produciamo le piastre porta-ago per pinze. Tutti gli utensili e le parti soggette a usura sono particolarmente resistenti e infrangibili.

  • Piastre portapunta per la lavorazione della pietra

    Il pietrame è particolarmente duro, abrasivo e la lavorazione impone requisiti estremamente elevati all'utensile e alle macchine. Per questa applicazione CERATIZIT ha sviluppato speciali tipologie: le piastre portapunta sono particolarmente tenaci e al contempo dure, da queste vengono prodotti componenti fatti su misura. Il rivestimento personalizzato rende le piastre pronte alla brasatura e alla saldatura.

  • Qualità di carburo estremamente dure per materiali compositi

    Per l'asportazione truciolo di materiali compositi, ad esempio nella produzione automotive o aerea, CERATIZIT produce cilindretti in metalli particolarmente duri. Hanno raggiunto approssimativamente la durezza del carburo di tungsteno puro. Gli utensili affilati raggiungono la doppia durata rispetto alle qualità tradizionali e sono un'alternativa di risparmio agli utensili diamantati o PKD.

  • Durata massima nell'asportazione truciolo dei dischi del freno

    Le case automobilistiche impiegano la nostra staffa in metallo duro C-Clamp per il serraggio degli inserti nella lavorazione dei dischi del freno. L'eccezionale sistema portautensile con un morsetto in metallo duro garantisce un'elevata forza di serraggio e riduce le vibrazioni e le scheggiature. Rispetto agli utensili tradizionali, la durata può moltiplicarsi, poiché la resistenza all'usura del morsetto al contatto dei trucioli è stata migliorata in ordini di grandezza se paragonata alla staffa tradizionale in acciaio.

  • Qualità resistenti alla corrosione per la costruzione di utensili

    Gli utensili, impiegati nei processi di taglio, stampaggio ed erosione nella costruzione di utensili, sono particolarmente soggetti alla corrosione. Per aumentare la loro durata, CERATIZIT ha sviluppato la serie CF: il metallo duro particolarmente resistente alla corrosione consente all'utensile di corrodersi 80 volte più lentamente delle qualità precedenti e di garantire una durata estremamente lunga e processi sicuri.

  • Rulli di qualità in metallo duro

    Per la laminazione a caldo di fili, cilindretti, nastri o tubi, CERATIZIT produce rulli in metallo duro particolarmente tenace. Tali qualità sono resistenti ai frequenti sbalzi di temperatura: in caso di formazione di crepe, esse sono limitate alla sola superficie e mantengono la qualità del rullo.

  • Metalli duri resistenti alla corrosione per l'industria petrolifera

    Nell'estrazione del petrolio vengono utilizzati componenti, ad es. valvole, che entrano a contatto con sostanze abrasive come la sabbia. A questo proposito CERATIZIT offre metalli duri particolarmente resistenti alla corrosione, formati da una speciale lega agglomerante anticorrosiva a base di nichel.

  • Cilindretti in metallo duro per utensili di precisione

    CERATIZIT è il fornitore maggiore al mondo di cilindretti in metallo duro. L'industria degli utensili di precisione utilizza cilindretti e preformati della linea CTS per alesatori e frese in metallo duro integrale. Questi ultimi sono particolarmente tenaci e termoresistenti a elevate sollecitazioni.

  • Utensili in metallo duro per la costruzione di gallerie e l'industria mineraria

    Gli utensili in metallo duro vengono impiegati anche nella costruzione di gallerie e nell'industria mineraria: ambiti in cui una forte pressione e un'elevata umidità e temperatura la fanno da padrone. CERATIZIT e la nostra joint venture CB-CERATIZIT producono componenti di utensili particolarmente tenaci, resistenti alla corrosione e all'usura in metallo duro, utilizzati ad esempio per i nastri trasportatori durante lo scavo delle gallerie. Le stesse tecnologie sono ideali anche per la fresatura del manto stradale o per lo scavo di fondamenta edilizie.

  • Soluzioni di asportazione truciolo per l'industria energetica e dell'aviazione

    L'industria energetica e dell'aviazione utilizzano gli inserti delle serie CTC5235 e CTC5240 in metallo duro per fresare materiali i cui trucioli sono difficilmente asportabili, come acciai altolegati e superleghe. Le soluzioni di asportazione truciolo e i materiali da taglio di CERATIZIT consentono per la prima volta alle pale delle turbine in acciaio altolegato e ai componenti integrali in titanio di essere lavorati in modo altamente efficiente e affidabile.